Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
10 Apr

pensa che ti ripensa.........baule della nonna

Publié par pat54  - Catégories :  #baule della nonna

Tanti sono i mesi di quasi trascuratezza verso il mio blog , con articoli sporadici e alle volte molto sintetici, perchè non sempre ho la pazienza di mettermi a preparare fotografie di gite (è un lavoro anche questo credetemi....) per mostrarvi qualche luogo nuovo o qualche incontro, o qualche avvenimento che mi ha colpito o ancora qualche nuovo ricamo che sto cercando di portare avanti ...però nello stesso tempo la voglia di ridare vitalità al blog mi è tornata prepotente (vorrei anche far salire un po' l'audience per cui vi invito a venire a trovarmi e a commentare...........non che abbia quest'ansia spasmodica ma il mio ego che sta facendo capolino dispettoso ha bisogno di un po' di gratificazione....).
Pensa che ti ripensa mi è venuta un'idea che spero venga ripresa da tante di voi che sono sicuramente nelle mie condizioni: aprire il baule della nonna.........
Già perchè quante di noi hanno ereditato delle autentiche meraviglie che sicuramente usiamo ma che non essendo "farina del nostro sacco" magari non pensiamo si mostrare agli altri se non a chi viene a trovarci fisicamente?
Ed ecco che apro una nuova rubrica, destinata proprio a mostrare queste meraviglie e aspetto che anche voi mi segnaliate i vostri link per andare a vederne delle altre............manufatti creati con ore di paziente lavoro........autentici gioielli difficilmente riproducibili oggi a meno di non avere taaaaaaaaaaaaaaaaaanto tempo da dedicarcisi e soprattutto taaaaaaaaaaaaaaaaaaaanta pazienza!!!.
Incomincio da questo copri-tavolo ricamato con punti semplici del ricamo classico: punt'erba, punto piatto , punto nodini e punto festone; è realizzato su un lino bianco avorio con un perlè color mattone; confrontando con la cartella colori DMC (ma sicuramente data l'anzianità del lavoro avranno usato gli Anchor, i DMC hanno incominciato a predere piede in Italia dopo il 1960) sembrerebbe abbiano usato due nuances : il 921 e 919.
Guardate come l'utilizzo del punt'erba definisca i contorni del ricamo e ne dia un effetto quasi "tridimensionale".
Io adoro questo copritavolo (ed infatti è sempre in bella vista sul mio tavolo del soggiorno), lo trovo estremamente moderno pur con il suo stile che mi riporta al periodo "liberty"; non so in che anno sia stato ricamato ma sicuramente nel periodo antecedente alla seconda guerra mondiale, e forse anche prima
Che ne dite voi?

2012-04-07-copri tavolo antico

Commenter cet article

Vania 24/04/2012 10:34


mamma mia che meraviglia pat! anch'io conservo gelosamente il completo di lenzuola da sposa di mia mamma e di mia nonna. queste cose ti riscaldano il cuore.


un abbraccione


:-))


vania

pat54 26/04/2012 23:48



grazie Vania, hai proprio ragione.........sono cose che riscaldano il cuore e soprattutto ti raccontano ore di lavoro ,magari attorno al fuoco, chiaccherando ,senza tv nè altro............hai
presente quando siamo AI Ciar?, penso uguale.............


pat



rosi 20/04/2012 20:13


ma che meraviglie!!!! io purtroppo non ho un "baule della nonna"...e quindi, bonariamente, ti invidio un pochino...dai facci vedere tutte queste meraviglie!


baci


rosy

pat54 26/04/2012 23:46



scuami se non ti ho risposto ma dal telefonino non riesco e ultimamente al computer mi ci metto proprio poco.


Mi spiace che tu non abbia una baule (o almeno una valigia).....sono cose che tramandano un passato e tanto amore


pat



luana 19/04/2012 13:36


è a dir poco spettacolare !


è davvero bello poter "sfoggiare" questi preziosissimi" ricodi" dei ns nonni ...


peccato che io non abbia niente di tutto ciò!


a presto Lu

pat54 20/04/2012 18:47



è proprio un peccato...........perchè oltre che bellissimi sono pieni di ricordi..


pat



betty63 16/04/2012 10:09


Che dire, magnifico!


Bacio

pat54 16/04/2012 19:17



ciao "arrancatrice"............


e grazie per i duplici commenti


pat



titti 16/04/2012 07:42


E' un'idea magnifica!! Io amo guardare ed ammirare i capolavori come questi!!! E questo è davvero un gioiello!!!!

pat54 16/04/2012 19:16



grazie per la visita Titti, e grazie per i complimenti


pat



Silvia 13/04/2012 08:49


Hai fatto benissimo! Ogni baule contiene dlle meraviglie, come quella che ci mostri oggi!


Silvia

pat54 13/04/2012 20:43



grazie Silvia,


spero di vedere presto tanti altri bauli aperti  al pubblico!!!


pat



letrecivette 11/04/2012 20:37


Dico che li devi mettere in bella mostra! Sono splendidi e preziosi!Ciao e grazie per la tua visita che mi ha fatto molto piacere!Monica

pat54 11/04/2012 23:52



grazie Monica del passaggio e spero presto di riuscire a fare altre foto per farvi vedere come, in tempi passati e con vite sicuramente meno strssanti delle nostre riuscivano a creare dei veri e
propri gioielli...


pat


ps è sempre un piacere per gli occhi e per lo spirito passare in visita da te....



Quattrocrocette 11/04/2012 11:18


Capperi che meraviglia!!! Avessi io il baule della nonna .... purtroppo tanti, tanti anni fa è finito in mano a chi non apprezzava ed ha buttato ..... :((((
Buona giornata


Margherita

pat54 11/04/2012 23:50



finalmente riesco a moderare rispondendo.........il mio telefonino si rifiuta di farlo.ù


grazie per il passaggio e mi spiace che il tuo baule sia finito ........in discarica.....io i miei tesori me li tengo cari pur usandoli.


pat



pa 10/04/2012 20:57


e'...........stupendo!!!


brava pat!!! fuori tutti gli scheletri...ops i ricami dai cassetti!!!  


pa

pat54 10/04/2012 21:13



contenta che ti piaccia........ne tirerò fuori degli altri di "scheletri"


pat



stefy 10/04/2012 20:41


eh sì cara, sono valori inestimabili...anche di affetto!


baci


stefy

pat54 10/04/2012 20:53



grazie mille


pat



stefy 10/04/2012 18:48


ciao pat...mamma mia che lavorone !!!


Complimenti 


 


baci


stefy

pat54 10/04/2012 20:38



ciao Stefy


grazie per il passaggio......pubblicherò altri tesori del mio baule , vieni a trovarmi di nuovo se vuoi....bisogna farli proprio vedere sia perchè sono antichi sia perchè sono ricordi ed
anche perchè sono il frutto di tante ore di lavoro e di passione


pat



Archives

À propos

si parla di crocette,di incontri, di viaggi e di esperienze