Overblog Suivre ce blog
Editer l'article Administration Créer mon blog
27 Jun

porta aghi a libro

Publié par pat54  - Catégories :  #ricami passo a passo

Ciao a tutte,  oggi vi voglio raccontare la mia esperienza nel confezionare un porta aghi a libro e farvi così vedere che non è assolutamente difficile confezionarlo.
Premessa d'obbligo : la mia non vuole essere una vera e propria scuola lavoro ma solo una testimonianza fotografica per sequenze per farvi conoscere la mia esperienza .

Ingredienti :
- tempo : poco anzi pochissimo
-materiali : qualche ritaglio di lino (o aida o lugana come preferite, io ho usato il lino), qualche ritaglio di stoffa da fodere (io ho usato dei campioni di stoffa d'arredo ma vanno bene anche le cotonine americane - un po' più leggere ), qualche ritaglio di stoffa pesante (ho usato dei ritagli di lana da tailleur che mi giravano per casa, ma se avete del feltro usatelo che è più carino), 
filo fort coordinato alla stoffa usata per foderare

Innanzi tutto , munita di forbici e di un foglio di giornale mi sono ritagliata il modello, tagliando e ritagliando finchè le misure del rettangolo ritagliato e piegato in due non hanno soddisfatto il mio occhio ( più o meno ho ritagliato un rettangolo di circa 14x6 cm compresi gli orli che ho surfilato).
Ovviamente ho ricamato le tele stando attenta al verso (ricamare sul lato dx del vostro rettangolo e stando attenti al verso del ricamo se non si usa uno schema perfettamente simmetrico altrimenti si incorrerà nel panico da montaggio alla fine)collage-portaaghi1-copie-1.jpg











bisogna stirarle, e , dopo aver ripiegato all'interno il bordino in eccedenza (se le avete rifinite con un surfilo a mano o a macchina basta 1/2 cm di orlino), cucirle con la stoffa di fodera.collage-portaaghi2-copie-1.jpg

Io per i miei porta aghi mi sono comportata così : sulla sx del ritaglio della stoffa della fodera ho cucito una striscia della stessa stoffa a fare da taschina per le cartine di aghi, 


al centro ho cucito (con la macchina  da cucire ma solo perchè mi è più comodo……si può anche fare a mano) , la stoffa pesante (io ho usato un vecchio ritaglio di tessuto di lana ma se collage-portaaghi3-copie-1.jpgavete il 












feltro usatelo, è più carino, più colorato e dà un'idea secondo me più da "punta spilli") che avevo tagliato ovviamente in misura più piccola rispetto a come verrà finito il porta aghi con una forbice di quelle seghettate;

infine ho assemblato la fodera con la tela ricamata (attenzione al verso!!!!); qui sono intervenuta a mano, ma se avete fretta potete usare lacollage-portaaghi4-copie-1.jpg tecnica del diritto contro diritto, cucire a rovescio con la macchina da cucire lasciando una piccola apertura, rivoltare il tutto, stirare e cucire infine l'apertura rimasta.





Se invece volete fare un lavoro super raffinato e preciso, usate la tecnica del ricamo a punto scritto a delimitare le due tele (devono ovviamente essere due lini o due aide uguali) e poi unite i due pezzi con la cucitura ornamentale che sicuramente avrete già visto per i confezionamento dei biscornou o di altri cuscinetti......magari  per chi non lo conosce prossimamente farò vedere in cosa consiste.


E ecco infine il risultato……….non è venuto male no?portaaghi-risultato-copie-1.jpg



Commenter cet article

caterina 30/06/2007 16:56

Oh ma che bello,un'altra appassionata di crocette come me ;)Beh,direi non solo che il portaaghi è venuto bene,ma anche che,grazie alle tue istruzioni,ora so come realizzarne uno  :)Caterina.

chicca 28/06/2007 11:14

no carissima non sono venuti per niente male, anzi!mi piacciono e mi sa che ti rubo l'idea aiutata dalle tue spiegazioni.un abbraccione chiccaPS. posso chiederti magari di fare delle foto un po' più grandicelle? io con l'eta comincio a vederci pochino :o))

pat54 28/06/2007 19:43

sia a Chicca che a Fè : avete ragione tutte e due, le foto sono venute piccoline, vedrò di farle più grosse in futuro e cercherò di impostare lo schermo diversamente , purtroppo io viaggio con un 19" per cui non mi rendo mica conto..........dei problemi di chi ha uno schermo più piccino.Brave continuate a darmi le vostre opinioni e sarò mooooooooooooooolto contenta

Fe 28/06/2007 08:46

MI piacciono queste spiegazioni on line! Grazie Pat.solo che... la pagina è troppo larga... non si riesce a ridurre a misura "schermo"?

Archives

À propos

si parla di crocette,di incontri, di viaggi e di esperienze